L’originalità ti scava la fossa

Perché diventare un'abitudine è più efficace

Eresia!!

In un momento storico dove non siamo più in grado di scindere l’originale dal funzionale, tanto che si osannano i vari Ceres e Taffo senza considerare che nonostante la loro creatività non hanno venduto più birre e più bare, è quasi una bestemmia dire che l’originalità ti scava la fossa.

Pare che se non sei straordinariamente originale perdi corsisti, fallisci e muori, così ti costringi ogni giorno a trovare qualcosa di originale da proporre ai tuoi utenti per rimanere sempre sul pezzo, finendo per spremerti senza ottenere un mezzo risultato.

Perché?

Semplicemente perché gli utenti, me e te compresi, sono bombardati di originalità ogni secondo della loro esistenza online, non passa giorno senza che un video straordinario o un’idea geniale non prenda un pezzo del tempo che dedicano alla navigazione in rete. Comprano tutto quello che è originale? Ovviamente NO! Ne prendono atto e vanno avanti.

Se ti dicessi che non è l’originalità a creare interesse sono certa che non mi crederesti. Eppure è così. Vince chi è unico e sa entrare nel quotidiano delle persone, nelle loro abitudini, nel loro campo delle sicurezze.

Tu come il caffè

L’originalità fondamentalmente ha 2 pecche:

  1. rimane originale per poco, ecco perché ti alzi ogni giorno con il dilemma “e oggi che me invento?”
  2. proprio per la sua poca permanenza nel primo punto, o va a sostituire/integrare un’abitudine oppure le persone tendono semplicemente a lasciarsela alle spalle storcendo il naso quando la incontrano di nuovo (“Già visto”)

L’abitudine, invece, entra nel quotidiano e si installa nei nostri giorni vivendo molto più a lungo. Diventare abitudine non vuol dire essere noiosi, ma scegliere ogni giorno la stessa cosa senza la quale non puoi più stare. Prendi il caffè, ad esempio. Puoi scegliere se bere Illy o Lavazza, ma il caffè appena sveglio non si tocca! Diresti che è noioso?

Il caffè è unico e fa parte del quotidiano, difficilmente lo baratti per l’originalità del Ginseng. Il Ginseng lo provi, magari ti piace pure, ma al 90% torni al tuo caffè.

Cosa fare?

Devi lavorare per diventare un’abitudine sana e irrinunciabile, se un format o un corso vanno bene così e sono unici rispetto alla proposta della concorrenza, non stravolgerli per il rischio di sembrare noioso, soprattutto se il tuo target sono neofiti del genere e non hanno paragoni con altre scuole e altri corsi.

Sorprendi i tuoi studenti, ma non stravolgere loro le abitudini perché al 99% ti lasciano per andare da chi garantisce loro una continuità e non li costringe ogni volta a riconfigurare le loro certezze.

Conclusione

L’originalità deve essere nella forma, non nei contenuti, i contenuti devono rimanere gli stessi, devono essere coerenti con la tua proposta unica di valore,  è come un comodo materasso cui cambi solo le lenzuola. Se per essere originale ogni giorno cambi materasso rischi di togliere tempo ed energie a lavoro che ti permette di fidelizzare i tuoi studenti.

Lavora per essere un’abitudine irrinunciabile, devi essere il caffè della mattina. 😉

 

By | 2017-12-07T11:21:19+01:00 7 Dicembre, 2017|Scuole di improvvisazione, Scuole di recitazione|0 Comments

Leave A Comment