Libro: Basi di Marketing Teatrale

Per associazioni di teatro e improvvisazione teatrale

“Vuoi fare uscire un libro sul marketing teatrale mentre i teatri sono tutti chiusi per colpa del coronavirus?”

Una domanda che gli amici mi hanno fatto almeno cento volte all’annuncio della pubblicazione del mio primo libro di Marketing Teatrale.

Risposta? Sì, è il periodo giusto.
L’ecosistema teatrale in Italia sta patento gli schiaffi di una quarantena dai connotati catastrofici, ma proprio ora dobbiamo sfruttare il tempo che siamo costretti a passare chiusi in casa per formarci e ricondizionare il modo di fare teatro, di gestire un’associazione, di portare avanti un progetto teatrale.
Le cose non saranno più come prima, ma la capacità degli artisti è quella di adattarsi, farlo sapendo da dove partire è uno dei motivi per cui proprio oggi pubblico “Basi di Marketing Teatrale: per associazioni di teatro e improvvisazione teatrale”. 

Acquistalo versione cartacea o Kindle

Che cos’è Basi di Marketing Teatrale?

Nato come strumento formativo per i clienti Premium di MT, Basi di Marketing Teatrale è dedicato ad associazioni di teatro e improvvisazione teatrale che non hanno depositi di denari per finanziare la propria strategia di marketing e comunicazione, online e offline. Non è facile parlare di marketing, di comunicazione e soprattutto di vendita a chi con fatica riesce a coprire tutte le spese di gestione di un’associazione culturale, pur capendo l’importanza di questi argomenti, pochi possono permettersi di assoldare un consulente di comunicazione o un “markettaro” per la propria strategia. La conseguenza? Molti fanno da sé perdendo tempo e spesso anche allievi: ci vuole molta fatica per conquistare la fiducia degli allievi, basta un secondo per perderla. 

Proprio pensando a queste realtà ho trasformato il materiale dedicato ai miei clienti in un libro accessibile a chiunque desideri cominciare a formarsi per comprendere e sfruttare gli strumenti a disposizione, non solo online.

Basi di Marketing Teatrale non è un testo tecnico anche se porta un titolo volutamente accademico.

Niente analisi SWOT o diagrammi di flusso, BDMT si concentra sugli aspetti psicologici e umanistici della gestione di una scuola di teatro e improvvisazione teatrale, dalle motivazioni che spingono le persone a diventare studenti a come gestire le risorse disponibili; come affrontare la concorrenza e cosa ignorare di chi ci apre un’associazione dall’altra parte della strada, senza dimenticare il contesto in cui le scuole medio-piccole lavorano ogni giorno.
Vengono affrontati anche aspetti più pratici come la costruzione del sito e la gestione dei social, senza esondare nel suggerimento specifico: ogni scuola ha una sua personalità, un suo target, un suo obiettivo, diverse risorse, diversi valori, non esiste la ricetta valida per tutte loro. 

In questa guida di base sfatiamo alcuni miti sul marketing, la comunicazione e la vendita per permettere agli scettici di avvicinarsi più serenamente a questi argomenti, senza snaturarsi, senza pensare di essere commerciale, senza prostituirsi al piazzismo.

Basi di Marketing Teatrale è un libro per riflettere sulla propria identità, sugli obiettivi, sulle proposte di valore e soprattutto sugli allievi e le motivazioni che li spingono a fare teatro.

Indice

  • Perché questo libro?
  • 1- Ma tu chi sei?
  • 2. Dove vuoi andare?
  • 3. Chi è il tuo allievo?
  • 4. Qual è la tua proposta per lui?
  • 5. Contro chi vendi?
  • 6. Quali risorse hai?
  • 7. I mezzi: il sito
  • 8. Newsletter
  • 9. I mezzi: i social
  • 10. I mezzi: offline
  • 11. La comunicazione
  • Alla fine

Basi di Marketing teatrale è disponibile in formato cartaceo a 22,88€ e in formato eBook sul Kindle Store di Amazon ad un prezzo di lancio di 12,99€. Puoi acquistarlo e leggerlo anche se non disponi di un eBook reader Kindle, basta scaricare gratuitamente su PC o su Smartphone la APP di Kindle Amazon (Play store per Android, Apple store).

Buona lettura! 😉

Acquistalo versione cartacea o Kindle
By | 2020-04-08T09:16:07+02:00 19 Marzo, 2020|eBook, Libro|0 Comments

Leave A Comment